UFO - Mystery NetWork Forum
printprintFacebook
 
Previous page | 1 2 3 4 | Next page
Facebook  

Il caso fotografico di Punta Raisi

Last Update: 4/28/2009 12:12 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 1,485
Location: MONZA
Age: 35
Gender: Male
2/19/2009 10:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Vero o falso?
Chi legge UFO Notiziario avrà letto nel numero di dicembre 2008 il breve articolo sull'avvistamento di Punta Raisi segnalato dall'Aeronautica Militare Italiana tra gli avvistamenti del 2006. In questo articolo in sostanza si rivelava che l'avvistamento è in realtà supportato da ben tre fotografie (di cui l'Aeronautica non fa menzione), una delle quali pubblicata sulla rivista. E che fotografie! L'oggetto appare ben distinto e nitido, nonché dotato di una forma estremamente peculiare, riscontrata incredibilmente anche in un avvistamento del 1980 in Cina e in uno del 2003 in Inghilterra. L'oggetto ritratto viene definito "un UFO autentico a tutti gli effetti".
Ebbene, quest'oggi, sul blog di Flavio Vanetti, è comparso un articolo che comenta questo caso:

misterobufo.corriere.it/2009/02/ufo_x_files_dischi_volanti_avvistame...

Tra i commenti all'articolo, ce n'è uno in particolare che mi ha molto stupito: quello in cui si afferma senza mezzi termini che la foto è solo un banale falsaccio realizzato con un modellino da 1 euro! La "prova" si trova sul sito di Focus, a firma di Paolo Toselli del CISU:

www.focus.it/Community/cs/blogs/ufo/archive/2009/01/12/291422.aspx?CommentPosted=true#commen...

Effettivamente la somiglianza tra i due oggetti è incredibile!


Stando però a quel che sostiene Flavio Vanetti, e che gli dovrebbe essere stato confidato dallo stesso arch. Venerando, il quale ha studiato approfonditamente il caso, le foto in questione sono state sottoposte ad analisi da parte di numerosi esperti, i quali hanno convenuto che non si tratta di un trucco e l'oggetto è autentico. Va precisato che lo stesso Venerando sarebbe ben a conoscenza della somiglianza col modellino in questione, ed avrebbe già contattato la casa produttrice, ma nonostante questo si dice abbastanza sicuro dell'autenticità delle foto. In più ci sono gli avvistamenti del 2003 e del 1980, i quali non possono essere stati presi dal film, che è uscito nel 2006.
E allora come stanno le cose? Ammetto di essere piuttosto confuso, anche perché la somiglianza sia nelle forme che nelle proporzioni tra i due oggetti è veramente schiacciante, però questo caso è stato sottoposto al vaglio non solo di Venerando, ma anche dell'Aeronautica Militare che ha deciso di includerlo nella casistica 2006. Secondo le ultime dichiarazioni, i casi non sarebbero registrati solo per fini statistici, ma sarebbero oggetto di indagini per motivi di sicurezza dello spazio aereo. Possibile che abbiano preso tutti una tale cantonata? [SM=g27993] E d'altro canto non si può non vedere che l'oggetto raffigurato è praticamente identico al giocattolo, in base a cosa Venerando e i militari, ma anche il CUN a questo punto, si dicono quasi certi che non sia un falso? [SM=g27994]

Così, a livello di speculazione, mi può venire l'idea che l'astronave della Disney sia stata copiata da quelle avvistate nel passato, ache se si tratta di casistica poco accessibile per i non addetti... oppure che, nell'ottica delle produzioni orientate, addirittura l'astronave sia stata fatta così per "acclimatare" il pubblico a questo tipo di velivoli realmente esistenti... [SM=g27993]
Però il dubbio rimane: l'oggetto ritratto nelle foto è veramente un UFO o solo un banale giocattolino da 1 euro? Se qualcuno del CUN volesse o potesse commentare questo fatto, gliene sarei grato!
[SM=g8861]
[Edited by Profondo_Blu 2/19/2009 10:22 PM]
AUSTRALIAN OPEN 2020TUTTO TENNIS FORUM33 pt.1/24/2020 5:05 PM by Bobby realdeal
Laura LattuadaTELEGIORNALISTE FANS FORU...13 pt.1/24/2020 10:03 AM by l'acero
Micheal jacksonTestimoni di Geova Online...7 pt.1/24/2020 5:24 PM by barnabino
OFFLINE
Post: 1,252
Gender: Male
2/19/2009 10:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Anche io vorrei avere maggiore chiarezza su questo fatto.


Così, a livello di speculazione, mi può venire l'idea che l'astronave della Disney sia stata copiata da quelle avvistate nel passato, ache se si tratta di casistica poco accessibile per i non addetti... oppure che, nell'ottica delle produzioni orientate, addirittura l'astronave sia stata fatta così per "acclimatare" il pubblico a questo tipo di velivoli realmente esistenti..



Propendo anche io per questre ipotesi, visto che lo stesso oggetto è stato raffigurato già nel 1942.



www.lastampa.it/multimedia/multimedia.asp?IDmsezione=29&IDalbum=15832&ti...

www.video.mediaset.it/mplayer.html?sito=studioaperto&data=2009/02/19&id=42635&from=stud...

www.corriere.it/cronache/09_febbraio_19/ufo_casi_italiani_vanetti_edc516ee-fe4b-11dd-9a41-00144f02aa...

La cosa strana poi è che tutto gli articoli ed i servizi televisivi oggi dicono tutti la stessa cosa in contemporanea.

Di solito questa modalità si ha quando esce una agenzia di stampa e tutti riprendono la notizia stilando testi molto simili.

Quindi se tutte queste testate dicono in contempranea le stesse cose hanno seguito lo stesso copione.

Chi ha emesso la notizia? Chi è la fonte originale? Non mi pare che questi 4 casi siano attuali, ma di qualche anno fa e tra l'altro non c'è neanche lo scoop.
Non mi pare che l'Aeronautca Militare abbia lanciato la notizia, almeno sul loro sito non ho trovato traccia.

Allora chi è stato? Flavio Vanetti per primo e gli altri hanno copiato??


[Edited by DeMultaNocte 2/19/2009 10:55 PM]

Socio CUN Roma

OFFLINE
Post: 6,057
Location: MILANO
Age: 51
Gender: Male
2/20/2009 12:29 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao, vi posso dire che ho seguito le indagini da vicino. A me il caso sembra autentico. Quattro foto. Tutte nitide e con pose differenti. Certo la somiglianza con le navi del film è spettacolare, ma non dimentichiamo che in Inghilterra vi fu un avvistamento analogo che fece molto scalpore. Non mi meraviglierei se qualche grafico avesse copiato le navi dalle foto autentiche del caso inglese. Approfondirò la cosa...

In ogni caso questo tira e molla non mi meraviglia. Qualcuno (leggere bene tra le righe) cerca di defilarsi e di disfarsi di materiale che non vuole o non sa gestire. Qualcun altro cerca di contenere i danni. In mezzo il CUN.

I prossimi giorni saranno portatori di grosse novità... Vedrete !! Altro che ufologia di stato...

[Edited by Alfredo_Benni 2/20/2009 12:29 AM]
Alfredo Benni - Consigliere Nazionale
Coordinatore CUN Lombardia

Mai litigare con uno stupido. Un passante potrebbe non capire la differenza tra te e lui.

www.cun-veneto.it - http://cunnetwork.freeforumzone.leonardo.it/
"Procediamo a zig zag verso un futuro luminoso (Mao Tsetung)"
2/20/2009 12:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Alfredo_Benni, 20/02/2009 0.29:

Ciao, vi posso dire che ho seguito le indagini da vicino. A me il caso sembra autentico. Quattro foto. Tutte nitide e con pose differenti. Certo la somiglianza con le navi del film è spettacolare, ma non dimentichiamo che in Inghilterra vi fu un avvistamento analogo che fece molto scalpore. Non mi meraviglierei se qualche grafico avesse copiato le navi dalle foto autentiche del caso inglese. Approfondirò la cosa...

In ogni caso questo tira e molla non mi meraviglia. Qualcuno (leggere bene tra le righe) cerca di defilarsi e di disfarsi di materiale che non vuole o non sa gestire. Qualcun altro cerca di contenere i danni. In mezzo il CUN.

I prossimi giorni saranno portatori di grosse novità... Vedrete !! Altro che ufologia di stato...




Grande Alf!
Esattamente quello che pensavo anche io!
Tra l'altro il giocattolo "incriminato" è leggermente differente, come finiture, oltre a essere davvero piccolo (stava in un kinder ferrero!).

Per le novità dei prossimi giorni... Non aspettiamo altro!!! Grande Alfredo, grande Pinotti, grande Rete Ufo, grandi tutti voi del CUN! [SM=g27988]

OFFLINE
Post: 1,485
Location: MONZA
Age: 35
Gender: Male
2/20/2009 10:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Alfredo_Benni, 20/02/2009 0.29:

Ciao, vi posso dire che ho seguito le indagini da vicino. A me il caso sembra autentico. Quattro foto. Tutte nitide e con pose differenti. Certo la somiglianza con le navi del film è spettacolare, ma non dimentichiamo che in Inghilterra vi fu un avvistamento analogo che fece molto scalpore. Non mi meraviglierei se qualche grafico avesse copiato le navi dalle foto autentiche del caso inglese. Approfondirò la cosa...

In ogni caso questo tira e molla non mi meraviglia. Qualcuno (leggere bene tra le righe) cerca di defilarsi e di disfarsi di materiale che non vuole o non sa gestire. Qualcun altro cerca di contenere i danni. In mezzo il CUN.

I prossimi giorni saranno portatori di grosse novità... Vedrete !! Altro che ufologia di stato...





Anche io avevo ipotizzato una simile cosa sul film Disney e gli avvistamenti precedenti(anzi, io mi ero spinto addirittura ad ipotizzare l'intervento delle "produzioni orientate"...), però ciò non toglie che la similitudine tra l'oggetto ritratto a Punta Raisi e l'astronave del film è veramente pesante, compresa la trama a "esagoni" sotto il disco stesso... [SM=g27991]
Quello che vorrei capire è come sia possibile da quelle foto stabilire che non può trattarsi di un modellino tratto dal film. Premetto che secondo me l'ipotesi "kinder sorpresa" paventata da qualcuno non quadra molto, perché dubito che un oggetto grosso pochi cm abbia quella cura nei particolari e nelle proporzioni che sembra trasparire dalle foto. Detto questo, però, mi pare che la presenza di quattro foto tutte nitide e con pose differenti non sia sufficiente da sola ad escludere il modellino. Diverso sarebbe stato se le foto avessero mostrato il velivolo sempre nella stessa posizione (cosa difficile da ottenere senza un filo), ma in questo caso lanciando per aria un modellino (ho provato in camera mia con una spilla tanto per vedere) è perfettamente possibile ottenere belle foto nitide e per nulla mosse dello stesso oggetto in posizioni diverse. Basta scartare quelle in cui è particolarmente capovolto e il gioco è fatto. A questo proposito, se le foto sono digitali, magari sarebbe utile (se non è già stato fatto) guardare il numero con cui sono state salvate dalla fotocamera: se sono numeri successivi le probabilità di una frode sono basse, se sono numeri distanti fra loro, forse nel mezzo ci sono un po' di prove "venute male" che sono state cancellate... E' solo un'idea che mi è venuta così, per carità, non che dimostri niente!
Quello che mi stupisce di più, però, è che anche l'arch. Venerando ha espresso un parere positivo sulle foto, benché fosse ben a conoscenza della somiglianza con l'astronave fittizia, ed oltre a lui non dobbiamo dimenticarci che l'Aeronautica stessa ha inserito il tutto tra i 4 (non diecimila!) casi ufficiali del 2006. Dobbiamo pensare che si limitino a ricevere telefonate di gente che dice "ho visto un ufo" senza fare alcuna verifica? Dobbiamo pensare che non fossero al corrente delle foto? Sul blog di Vanetti mi pare che alcuni comincino a buttarla sul "solito CUN" che spara balle sensazionalistiche per vendere giornaletti, ma credo non dovremmo dimenticarci che il CUN non è l'unico ad aver "autenticato" le foto. Sono tutti imbecilli che non distinguono ufo da modellini? [SM=g27993]
Però, torno a ripetere, non capisco quale sia il motivo per cui si riesca a dire "le foto sono probabilmente autentiche"... Forse dipende dal fatto che non ho visto le foto originali... Non è che si potrebbero vedere anche le altre istantanee, tanto per farsi un'idea dell'oggetto da più angolture? [SM=g27986]
Sempre se ciò è possibile e non ci sono vincoli di riservatezza verso il testimone... [SM=g27995]
[SM=g8861]

Ah, per quanto riguarda le grosse novità aspetto anch'io impaziente! [SM=g27988]
2/20/2009 10:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Intanto ecco una foto del giocattolo della kinder
www.pianetahobby.it/immagini/dynamic/upload/_ecImg.jpg?id=2418&cmsId=10261&counter=1&baseName=fotobase&width=266&he...

Lascio a voi la palla, ma da questo non si arriva alla foto in esame e francamente non ho trovato altri giocattoli in giro per il www

Buona serata!
OFFLINE
Post: 1,485
Location: MONZA
Age: 35
Gender: Male
2/20/2009 11:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
andrea_ch, 20/02/2009 22.59:

Intanto ecco una foto del giocattolo della kinder
www.pianetahobby.it/immagini/dynamic/upload/_ecImg.jpg?id=2418&cmsId=10261&counter=1&baseName=fotobase&width=266&he...

Lascio a voi la palla, ma da questo non si arriva alla foto in esame e francamente non ho trovato altri giocattoli in giro per il www

Buona serata!




Beh, devo dire che tutto sommato è più dettagliato di come pensavo... Certo però dire che l'oggetto fotografato sia proprio questo mi pare un po' azzardato...
Non credo però che non esistano modellini più dettagliati, bisognerebbe forse fare un'indagine approfondita, comunque anche io non sono riuscito a trovare niente, nemmeno su ebay...
Mah... [SM=g27994]
2/21/2009 12:01 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

dettagli ne ha, per carità, ma sono fuori scala.
Se provassi a fotografarlo magari in maacro per cercare di renderlo reale ti troveresti,per es. con delle rivettature profonde decine di cm e delle "luci" altrettanto sporgenti (che andrebbero ricolorate, tra l'altro).
Inoltre ci sarebbe da smontare il treppiede... e in genere su quelle giunzioni ci vanno poco per il sottile, nei giocattoli.
Se (e lo sottolineo) questo è il modello usato ci vuole molto lavoro per renderlo credibile.
Altro dettaglio, le guglie nel giocattolo sembrano piu' acute (ovali allungate verso l'alto) e il raccordo tra ogni guglia è curvo e non dritto come sembrerebbe dalla foto.
OFFLINE
Post: 277
Location: ALPIGNANO
Age: 53
Gender: Male
2/21/2009 9:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Vi ricordo che sul finire degli anni 60,un certo Gene Roddemberry,creatore e produttore di quella che io considero la piu' grande ed importante saga fantascientifica della storia,per rendere piu' credibili e collocabili le sue idee e le sue sceneggiature,chiese aiuto ad alcuni esperti della NASA,tra cui scienzati ed astronauti.L'astronave USS ENTERPRISE,protagonista del telefilm,venne disegnata e successivamente realizzata seguendo schemi ben precisi e negli anni successivi anche modificata e migliorata secondo i consigli degli esperti della NASA chiamati in causa da Roddemberry.La sezione a disco della nave non e' casuale...Meditate gente,meditate...
2/21/2009 2:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Per me è un grande caso, anche se effettivamente le particolarità dei due oggetti sono davvero interessanti...hmm e lascia molto a pensare! Per me comunque la fotografia è autentica.
OFFLINE
Post: 1,485
Location: MONZA
Age: 35
Gender: Male
2/21/2009 3:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Alfredo, mi chiedevo anche se ci fossero in giro delle foto del caso inglese del 2003, sarebbe interessante poterle confrontare con quello del 2006 per verificare le somiglianze. Dall'immagine su UFO Notiziario si capiva ben poco...
[SM=g8861]
2/22/2009 12:43 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
andrea_ch, 20/02/2009 12.00:



Grande Alfredo, grande Pinotti, grande Rete Ufo, grandi tutti voi del CUN! [SM=g27988]




Ti ringrazio per le parole di stima che hai per il lavoro del CUN...
quanto all'analisi delle fotografie dell'oggetto in questione mi pare che tutti (compreso Paolo TOSELLI del CISU che pure è sempre molto attento e preciso) tengano conto soltanto della parte oggettiva di questo caso (cioè : le fotografie).Bisognerebbe però anche estendere le indagini al testimone...in questo caso il testimone è credibile ??


[Edited by RETE-UFO 2/22/2009 12:45 AM]
OFFLINE
Post: 1,252
Gender: Male
2/22/2009 5:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Per le novità dei prossimi giorni... Non aspettiamo altro!!!



e perchè questo non l'hai quotato ReteUfo?


[SM=g8920]

Socio CUN Roma

2/22/2009 8:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
DeMultaNocte, 22/02/2009 17.50:


Per le novità dei prossimi giorni... Non aspettiamo altro!!!



e perchè questo non l'hai quotato ReteUfo?


[SM=g8920]



Vorrei far presente che io faccio parte del CUN ma sto a Catanzaro e non ho rapporti diretti con Alfredo BENNI che sento (e che saluto) dalle pagine del Forum,come tutti quanti voi!
[SM=g27989]


OFFLINE
Post: 1,485
Location: MONZA
Age: 35
Gender: Male
2/26/2009 7:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Comunque devo constatare che l'ultimo articolo di Flavio Vanetti ha scatenato davvero un'"insurrezione di massa" da parte dei vari scettici, che hanno subito colto la palla al balzo per demolire dalle pagine dei loro blog sia il fenomeno UFO che i "poveri illusi" che nel ventunesimo secolo ancora credono a simili sciocchezze, Vanetti compreso...
Dopo l'articolo di Attivissimo, mi è capitato di leggere questo:

www.giornalettismo.com/archives/19401/arrivano-gli-ufo-e-si-fanno-fotografare-ma-solo-da-chi-ci-...

Si tratta del classico articolo tronfio e assolutamente parziale di chi non ha interesse a parlare di UFO, ma solo a smontarli ogni volta che sia possibile, in questo caso cavalcando l'onda dell'articolo di Vanetti e di alcune sue affermazioni un po' azzardate.
E' verissimo, stavolta il giornalista del Corriere si è un po' lasciato prendere la mano mettendosi a parlare di cose come "scie chimiche" e simili che possono far storcere il naso ai lettori abituati alla sobrietà e all'attendibilità del Corriere della Sera, su questo non ci piove. Però che si prenda questo come spunto per dire "ciò dimostra che gli UFO non esistono perché come vedete si riescono a smontare anche le affermazioni del Corriere" proprio non mi va giù. Il concetto che sembra sfuggire è che non ha senso presentare una lista interminabile di falsi episodi con aria saccente dicendo "vedi? Vedi? Te l'avevo detto, io!", per poi omettere nel modo più assoluto le centinaia di casi solidi che ancora non hanno trovato spiegazione, presenti a bizzeffe anche nella casistica ufficiale recentemente rilasciata da vari Stati. Puoi farmi vedere tutti i falsi che vuoi, non avrai dimostrato niente se non che quei casi sono falsi, ma se io riesco a trovarti anche solo un caso vero, ti avrò dimostrato che ho ragione e i tuoi falsi sai dove puoi metterli... [SM=g9144]
Ma tant'è, basta che un caso faccia scalpore rivelandosi falso che tutti si fanno spavaldi a parlare di UFO con fare sornione, salvo poi guardarsi bene dal citare l'argomento quando le cose si fanno più serie...
La cosa che più mi rattrista è che la maggior parte delle reazioni di fronte alla scoperta della somiglianza dell'UFO di Punta Raisi con il giocattolino Disney sono state di estremo scetticismo verso il fenomeno UFO in toto, facendo "di tutta l'erba un fascio" in modo secondo me inappropriato. Fatto sta però che chi ci rimette sono coloro che hanno sostenuto in primo luogo la veridicità di tale caso (che comunque ancora mi sembra tutt'altro che chiuso), ossia il CUN e di conseguenza Vanetti e Venerando, passando per visionari e "pallonari" agli occhi dei più razionali... A quanto pare c'è ancora tanto lavoro da fare dal punto di vista della credibilità prima di poter parlare in modo serio di questi argomenti al grande pubblico. E di certo le divisioni interne al mondo dell'ufologia non facilitano il compito: per un gruppo che dice una cosa ce ne sarà sempre almeno un altro che dice l'opposto, a volte perché ha ragione, altre forse per il gusto di "andare contro" e poter smentire i rivali, come se fosse una corsa a ostacoli dove il primo vince un premio... [SM=g27992]
A questo punto potrebbe essere un bel segnale se il CUN (se ancora detiene il materiale del caso) passasse una copia delle foto in questione anche ai colleghi del CISU come chiede Antonio Rampulla sul blog (tanto sono digitali, non si tratta di dar via gli originali o i negativi) perché questi possano dire la loro con cognizione di causa. Se non altro potrebbe servire a togliere dal pubblico l'impressione che l'interesse del CUN fosse solo quello di sparare notizie sensazionalistiche per fare cassa vendendo la sua rivista, proibendo poi a chiunque di visionare il materiale come fanno a volte certi millantatori o mitomani che si vedono in giro...
Con questo non voglio certo dire al CUN cosa deve o non deve fare, né accusarlo di alcunché, anche perché ci terrei a precisare che su UFO Notiziario c'era scritto che la notizia veniva divulgata solo a seguito della diffusione anonima dell'istantanea in questione in un servizio televisivo, allo scopo di tutelare il suo autore da insinuazioni varie che si erano inevitabilmente venute a creare. Tuttavia chi legge il blog di Vanetti non è detto che compri UFO Notiziario, dunque l'impressione rimane quella degli ufologi sensazionalisti che diffondono notizie a caso senza verificare niente e solo per fare scoop. E sinceramente questo mi dispiace. [SM=g27992]
Ok, fine del monologo... [SM=g27986]
2/26/2009 11:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Guarda, io faccio un discorso mio, personale, con il massimo rispetto per chi da 40 anni segue le vicende ufologiche.
Oggi è piu comodo sedersi a guardare il Grande Fratello o crogiolarsi nelle proprie certezze che avere dubbi, e molte persone si fermano li.
Leggendo i post su misterobufo mi sono reso conto della pochezza delle critiche.
A parte i generici "gli ufo non esistono, siete tutti psicopatici", ne cito alcuni.

L'UFO di Punta Raisi è un giocattolo. Mettete a confronto il giocattolo e l'UFO e vedrete che sono diversi, tanto è vero che i 2 blog critici parlano di "somiglianza", "quasi uguale" dopo aver affiancato le foto.

Oggi un altro tipo ha giustificato una nuvola di 400km con degli chaf e ha citato un articolo in tedesco.
Peccato che l'articolo in tedesco (probabilmente non lo aveva nemmeno letto, sono delle risposte date dal governo tedesco a una interrogazione) neghi espressamente che gli chaf possano essere responsabili del fenomeno.

A un altro che diceva di aver scoperto che le immagini dell'UFO dell'Elba erano un falso ho scritto personalmente contestando l'analisi (come ho fatto anche qui in un altro post).
Questo mi ha risposto arrampicandosi sugli specchi (ha esordito dicendo che le analisi non erano definitive), dicendo un mare di cazzate (lasciatemelo dire) e dimostrando a pieno la mia teoria.
Ho smesso di leggere la sua email quando ha citato il solito Rasoio di Occam.

Queste persone e chi le segue senza porsi nemmeno un dubbio sono casi persi.
Inutile soffrirci e inutile pensare a loro.
Crederanno agli UFO quando li vedranno sulla porta, ragionano senza sapere le cose e parlano a vanvera.
Non hanno curiosità, dubbi, interessi, sono fieri della loro superiorità. Amen.
Internet permette loro di parlare e loro danno fiato alle trombe.

Non li si può convincere, inutile perderci tempo, per come la vedo io.
E' come cercare di far diventare comunista un berlusconiano doc (permettetemi il paragone politico) o viceversa.

In compenso ci sono centinaia di migliaia di persone che sono attente a quello che si dice e usano spirito critico e si fidano piu del corriere che di giornalettinissimo o attivissimo che sia.
Il fatto che Vanetti faccia tanto rumore è indicativo del fatto che c'è interesse attorno alla vicenda, c'è un sacco di gente che ci crede, ogni giorno un po' di piu e non sono un paio di critiche di saccenti invidiosi a poter far loro cambiare idea... quindi sursum corda!

Certo, se i nostri vicini decidessero di presentarsi, sarebbe tutto moooooolto piu semplice [SM=g27987]
2/26/2009 11:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

altra piccola considerazione.
Trovatemi un solo ragno che usi il silicio per fare le ragnatele...
OFFLINE
Post: 1,485
Location: MONZA
Age: 35
Gender: Male
2/27/2009 10:29 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Andrea, non posso che quotare al 1000%!!!
[SM=g8920] [SM=g8920] [SM=g8920]

Ho letto la tua critica sull'"analisi" dell'UFO dell'Elba, e l'ho trovata estremamente interessante, anche da "profano". Siccome non avevo ancora letto l'"analisi" in questione, me la sono andata a vedere per curiosità e devo dire che è assolutamente inconcludente... Si basa su una sequela di "se" e di "magari" per concludere dicendo che "può darsi" che l'UFO sia un riflesso. Però poi cosa va a dire in giro l'autore di tale approfondito studio scientifico? Che è "ormai dimostrato" come l'UFO dell'Elba sia un falso e come gli esperti del CUN che l'hanno avallato siano degli incompetenti delegittimati dall'esprimere qualunque opinione. Ma, per parafrasare gli scetticoni a oltranza, dimostrato da chi?
Senza contare che con queste sparate si fa passare il comandante Garofalo, su cui non posso esprimere giudizi perché non lo conosco, per un pallonaro esaltato e inaffidabile, come se fosse provato oltre ogni dubbio, cosa che magari a chi svolge un lavoro di responsabilità come quello di pilota di linea non fa molto piacere... Ma dico, stiamo scherzando? E' possibile che uno per avere il suo quarto d'ora di gloria debba calpestare tutto e tutti fregandosene delle conseguenze, solo per poter dire "l'ho detto IO"? Bah, come dici tu è inutile rovinarcisi il fegato, certa gente così è e così rimane...
Mi dispiace però se chi si accosta per la prima volta a tali argomenti si trova di fronte articoli simili che potrebbero fargli passare la voglia di approfondire, perché lasciano chiaramente intendere che tutti i casi dell'ufologia sono smontabili con facilità. Chi ha un minimo di conoscenza del fenomeno sa che non è affatto così, ma per un generico curioso può essere difficile riconoscere la falsità di tali affermazioni... Confido comunque nell'intelligenza e nel buon senso delle persone... [SM=g27988]
Per quanto riguarda le ragnatele di silicio, avevo espresso la stessa cosa in un altro post, sono perfettamente d'accordo... Ma certo, come fidarsi di un chimico che parla di silicio nelle ragnatele, avrà avuto le traveggole mentre faceva le analisi, oppure era solo un falsario in cerca di gloria... [SM=g9202] Non dico che non esistano ragnetti che tessono le ragnatele per aria, credo anzi che questo sia dimostrato, però non credo che la "bambagia silicea" che cadde su Firenze nel '54 (e forse anche da altre parti, non ricordo bene) potesse essere spiegata così. Ma certo ognuno è libero di credere a ciò che vuole...
2/27/2009 1:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Profondo_Blu, 27/02/2009 10.29:

Andrea, non posso che quotare al 1000%!!!
[SM=g8920] [SM=g8920] [SM=g8920]

Non dico che non esistano ragnetti che tessono le ragnatele per aria, credo anzi che questo sia dimostrato, però non credo che la "bambagia silicea" che cadde su Firenze nel '54 (e forse anche da altre parti, non ricordo bene) potesse essere spiegata così. Ma certo ognuno è libero di credere a ciò che vuole...



Spetta... il chimico non parla di silicio! Piccola precisazione!
Intendevo dire che la bambagia silicea di Firenze non possono essere ragnatele!


OFFLINE
Post: 1,485
Location: MONZA
Age: 35
Gender: Male
2/27/2009 3:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
andrea_ch, 27/02/2009 13.43:



Spetta... il chimico non parla di silicio! Piccola precisazione!
Intendevo dire che la bambagia silicea di Firenze non possono essere ragnatele!






Per la verità mi pare che il "chimico" (il direttore dell'Istituto di Chimica Analitica dell'Università di Firenze Prof. Giovanni Canneri, neanche l'ultimo degli idioti) avesse parlato proprio di boro, silicio, calcio e magnesio come risultato delle analisi di laboratorio... [SM=g27993]
Si veda ad esempio questo articolo di Giorgio Pattera:

www.edicolaweb.net/ufost03b.htm

Se non ci fosse il silicio che "bambagia silicea" sarebbe stata? [SM=g27988]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:31 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Facebook

Ci trovi anche su Ufo mystery.