UFO - Mystery NetWork Forum
printprintFacebook
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Nibiru

Last Update: 10/11/2012 2:32 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 18
Location: PALERMO
Age: 42
Gender: Female
4/16/2011 8:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Missione scientifica di Nibiru

Chi da anni si interessa degli argomenti di cui trattiamo, è già a conoscenza dei un pianeta artificiale presente o meno (a seconda delle varie ipotesi diffuse su Ghea) nel nostro sistema solare. Cercando anche superficialmente in rete si trovano facilmente scritti riguardo il legame tra la mitologia sumera e i popoli extraterrestri, o anche teorie che appoggiano l’esistenza di un decimo pianeta nel nostro sistema solare o Pianeta-astronave di provenienza degli Annunaki.

Ci troviamo a trattare questo argomento per chiarificare il legame tra Nibiru, gli annunaki e Ghea.

Intanto descriviamo cos’è Nibiru: un pianeta artificiale, grande più del doppio di Ghea. La missione di Nibiru è molto antica (secondo il profilo temporale di 4°, quindi “parecchio tempo fa”) e inizia come –missione scientifica permanente- il cui obiettivo è finalizzato ad una ricerca altamente specializzata volta alla costitutio vivendi. A differenza delle altre missioni scientifiche, volte all’analisi di settori galattici e con finalità plurime, quella di Nibiru è una missione unica= costituire nuove forme di vita con il fine di mantenere o riequilibrare l’assetto dei settori galattici come “palestra-animistica”. Cioè mantenere inalterato il rapporto di tot. pianeti di 2°-3° e 4° al’interno di un settore (ps. Un settore galattico è uno spazio grande circa 7 volte il nostro sistema solare).

Continuiamo la descrizione… Nibiru è, quindi, un grosso e robusto pianeta artificiale dai movimenti lenti e calibrati, armato militarmente ma soprattutto pieno di specialisti scientifici con competenze per le Forme di Vita- umanoidi, non umanoidi, animali e vegetali. Le missioni di Nibiru durano intere esistenze (un esistenza in 4° è tra i 2000 ed i 2800 anni gheiani) e si svolgono in termini planetari di fasi: analisi e preparazione del territorio ospite- analisi e costituzione dei primordi alla Vita- costituzione di forme di Vita primordiali - mantenimento delle forme di vita più adatte al territorio- monitoraggio della sperimentazione- follow up dei risultati- follow up a lunga distanza temporale…pertanto Niburu staziona ancora nel nostro sistema solare.

Ma cosa ci stava a fare Nibiru qui? Bè ha popolato Ghea della specie umanoide, noi! O meglio, ha popolato il pianeta delle primissime specie umanoidi che si sono adattate all’ambiente e selezionatesi naturalmente hanno condotto, in modo naturale, alla formazione dell’homo sapiens. Un piccolo inciso, Ghea era un pianeta non umanoide, di 3° dimensione, pronto alla transizione tra la seconda e la terza fase del suo sviluppo planetario (le datazioni ovviamente possono accelerare o rallentare relativamente alla ridefinizione della struttura planetaria).

Torniamo a Nibiru, il suo assetto politico è di natura a sè stante, ovvero, pur essendo i progetti approvati dall’Alleanza Galattica questa non ha un controllo attivo su Nibiru, in altre parole Nibiru è di Nibiru! E degli scienziati di settore provenienti da tutta la Galassia che ne formano lo statuto interno. Un pianeta enorme, armato, scientifico, attrezzato e parzialmente controllato.

Il legame con gli Annunaki è esistente ma non assoluto. Gli Annunaki sono l’evoluzione dei primi rettiliani che, in altri pianeti di 3°, hanno fatto lo stesso “giochetto” che stanno facendo qui ( e di cui parleremo meglio) e che reincarnatisi in esseri di 4° dimensione di altri popoli formano i cosiddetti complottisti. Gli Annunaki, però, si sono scissi dai complottisti per via di un blocco evolutivo che ha reso loro stessi bloccati nella 4° dimensione senza accesso alla 5° (anche di questo disegneremo meglio il discorso prossimamente), pertanto, scissi dai complottisti si sono unificati tra loro scindendosi apertamente dai popoli di 4° dimensioni di cui facevano (apparentemente) parte (pleiadiani, siriani, andromediani, arturiani, etc) e manifestandosi come “insieme a parte” (traditori).
Alcuni Annunaki stazionavano su Nibiru, integrati nel settore scientifico del pianeta e da lì si sono scissi trasferendosi, anche, su Ghea, quindi non tutti gli Annunaki vengono da Nibiru, ma solo alcuni che si sono unificati da lì.

'Axina e Xianet Xia Valiux
4/17/2011 11:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 118
Location: CATANIA
Age: 22
Gender: Male
10/11/2012 1:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
valiux, 16/04/2011 20.48:

Missione scientifica di Nibiru

Chi da anni si interessa degli argomenti di cui trattiamo, è già a conoscenza dei un pianeta artificiale presente o meno (a seconda delle varie ipotesi diffuse su Ghea) nel nostro sistema solare. Cercando anche superficialmente in rete si trovano facilmente scritti riguardo il legame tra la mitologia sumera e i popoli extraterrestri, o anche teorie che appoggiano l’esistenza di un decimo pianeta nel nostro sistema solare o Pianeta-astronave di provenienza degli Annunaki.

Ci troviamo a trattare questo argomento per chiarificare il legame tra Nibiru, gli annunaki e Ghea.

Intanto descriviamo cos’è Nibiru: un pianeta artificiale, grande più del doppio di Ghea. La missione di Nibiru è molto antica (secondo il profilo temporale di 4°, quindi “parecchio tempo fa”) e inizia come –missione scientifica permanente- il cui obiettivo è finalizzato ad una ricerca altamente specializzata volta alla costitutio vivendi. A differenza delle altre missioni scientifiche, volte all’analisi di settori galattici e con finalità plurime, quella di Nibiru è una missione unica= costituire nuove forme di vita con il fine di mantenere o riequilibrare l’assetto dei settori galattici come “palestra-animistica”. Cioè mantenere inalterato il rapporto di tot. pianeti di 2°-3° e 4° al’interno di un settore (ps. Un settore galattico è uno spazio grande circa 7 volte il nostro sistema solare).

Continuiamo la descrizione… Nibiru è, quindi, un grosso e robusto pianeta artificiale dai movimenti lenti e calibrati, armato militarmente ma soprattutto pieno di specialisti scientifici con competenze per le Forme di Vita- umanoidi, non umanoidi, animali e vegetali. Le missioni di Nibiru durano intere esistenze (un esistenza in 4° è tra i 2000 ed i 2800 anni gheiani) e si svolgono in termini planetari di fasi: analisi e preparazione del territorio ospite- analisi e costituzione dei primordi alla Vita- costituzione di forme di Vita primordiali - mantenimento delle forme di vita più adatte al territorio- monitoraggio della sperimentazione- follow up dei risultati- follow up a lunga distanza temporale…pertanto Niburu staziona ancora nel nostro sistema solare.

Ma cosa ci stava a fare Nibiru qui? Bè ha popolato Ghea della specie umanoide, noi! O meglio, ha popolato il pianeta delle primissime specie umanoidi che si sono adattate all’ambiente e selezionatesi naturalmente hanno condotto, in modo naturale, alla formazione dell’homo sapiens. Un piccolo inciso, Ghea era un pianeta non umanoide, di 3° dimensione, pronto alla transizione tra la seconda e la terza fase del suo sviluppo planetario (le datazioni ovviamente possono accelerare o rallentare relativamente alla ridefinizione della struttura planetaria).

Torniamo a Nibiru, il suo assetto politico è di natura a sè stante, ovvero, pur essendo i progetti approvati dall’Alleanza Galattica questa non ha un controllo attivo su Nibiru, in altre parole Nibiru è di Nibiru! E degli scienziati di settore provenienti da tutta la Galassia che ne formano lo statuto interno. Un pianeta enorme, armato, scientifico, attrezzato e parzialmente controllato.

Il legame con gli Annunaki è esistente ma non assoluto. Gli Annunaki sono l’evoluzione dei primi rettiliani che, in altri pianeti di 3°, hanno fatto lo stesso “giochetto” che stanno facendo qui ( e di cui parleremo meglio) e che reincarnatisi in esseri di 4° dimensione di altri popoli formano i cosiddetti complottisti. Gli Annunaki, però, si sono scissi dai complottisti per via di un blocco evolutivo che ha reso loro stessi bloccati nella 4° dimensione senza accesso alla 5° (anche di questo disegneremo meglio il discorso prossimamente), pertanto, scissi dai complottisti si sono unificati tra loro scindendosi apertamente dai popoli di 4° dimensioni di cui facevano (apparentemente) parte (pleiadiani, siriani, andromediani, arturiani, etc) e manifestandosi come “insieme a parte” (traditori).
Alcuni Annunaki stazionavano su Nibiru, integrati nel settore scientifico del pianeta e da lì si sono scissi trasferendosi, anche, su Ghea, quindi non tutti gli Annunaki vengono da Nibiru, ma solo alcuni che si sono unificati da lì.

'Axina e Xianet Xia Valiux




non per essere scortese ma che prove hai? Sono solo storielle o c'è qualche prova davvero convingente
[Edited by tntgabri 10/11/2012 1:59 PM]
OFFLINE
Post: 361
Gender: Male
10/11/2012 2:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il discorso sul presunto pianeta X tanto decantato e giustificato a spada tratta dal defunto sumerologo Zecharia Sitchin parte da un presupposto errore di interpretaione del sigillo sumero VA 243



nel quale la stella centrale era interpretata da Sitchin come il sole del sistema solare,mentre altri sumerologhi affermano che il sole viene interpretato con un simbolo simile ma non con lo stesso numero di punte e provvisto di raggi a forma di onda.



[Edited by (richard) 10/11/2012 2:32 PM]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:14 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Facebook

Ci trovi anche su Ufo mystery.