UFO - Mystery NetWork Forum
printprintFacebook
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

CONCLUSIONE ( o sospensione?)

Ultimo Aggiornamento: 15/11/2017 19.48
Autore
Stampa | Notifica email    
15/10/2017 20.04


RIFLESSIONI AD ALTA VOCE ...

Dopo nove anni di permanenza su vari Forum Ufologici, di post, ricerche, valutazioni ed esperienze più o meno dirette che ho entusiasmicamente voluto condividere ed informare gli altri, specialmente i più giovani, su quanto ho vissuto nel periodo "d'oro" dei "Dischi Volanti" (perché con l'acronimo U.F.O. è genericamente inteso tutto ed il contrario di tutto, anche se tale termine oggi vorrebbe dire praticamente la stessa cosa ...) e non essendoci più casi eloquenti, o per lo meno abbastanza probabili, da molti anni ormai, ritengo esaurito il mio "compito" d'informazione e valutazione del "fenomeno" stesso.

Con rammarico sento il dovere di dire che dopo 70 anni nulla è verosimilmente cambiato riguardo prove concrete di esistenza di Visitatori da altrove né tanto meno di un Loro eventuale Contatto Ufficiale ...
Mi ritrovo purtroppo al punto di partenza, senza prove consistenti, inconfutabili se non fatti riportati ...
Se tale "fenomeno" esiste davvero, forse un giorno (che ritengo lontano) qualcuno assisterà al "fatto immemorabile"; lo auguro di cuore a chiunque.

Giunto alla mia età però sono quasi convinto che gli UFO non ... esistano; o meglio, altri Esseri all'infuori di noi.

Io non ho "in mano" niente; tutti gli altri, niente; chi è posto sopra di noi non si sbilancia ; contatto ufficiale, zero.
Foto o filmati sono praticamente tutti falsi.
In volo si vedono solo "lucine" vaghe ... Chi vede qualcosa di giorno risulta essere "sfasato"o, a dir bene, poco attento o inesperto.
I piloti, ubriachi d'ossigeno. I controllori di volo non sanno leggere i loro schermi radar come si deve, o meglio, non sanno distinguere i
normali disturbi da eventuali "traccie" di ritorno.

Chi fotografa qualcosa, ha quasi sempre l'obiettivo ... sporco o riprende insetti o uccelli. I marinai o i pescatori, poverini, prendono troppo freddo di notte e prendono abbagli.
Tre quarti di mondo Li esculde a priori; il resto ... psicosi più o meno collettiva o suggestione di massa.
Gli astronomi che scrutano il cielo, tacciono. Se escono delle indiscrezioni da persone che si autodefiniscono coinvolte, sono ritenuti esaltati,
matti o in cerca di fare soldi; il resto ... sétte, più o meno affiliate e devote ad Esseri provenienti chissà da dove ...

Tutte le religioni Li escludono, salvo qualche sporadico invasato o visionario ...
Ufficialmente non si è mai venuti a sapere nulla; non è mai sfuggito nulla; un "segreto" che sarebbe assolutamente impossibile mantenere per anni.
Tutti ligi al ... dovere; tutti con le bocche chiuse (non è mai successo con nessun altro segreto nella Storia dell'Uomo).
Insomma, se si vuol fare bella figura con il prossimo, evitare di fantasticare o asserire cose ritenute improbabili ...

Signori, l'Universo è vuoto: è stato fatto per noi, sublime cornice del Creatore per l'essere umano, onde rispecchiare tutta la Sua Gloria.
(" ... poiché per mezzo di lui
sono state create tutte le cose,
quelle nei cieli e quelle sulla terra,
quelle visibili e quelle invisibili:
Troni, Dominazioni,
Principati e Potestà.
Tutte le cose sono state create
per mezzo di lui e in vista di lui.") Colossesi 1- 16

Ma c'è anche un altro fatto già scritto e pensato fin da ragazzo : un Inganno demoniaco per sviare l'Uomo dal pensiero sul Creatore.
Il Demonio si diverte per screditare Il Creatore insomma ..

Ci sono cose in natura ed insite nell'Uomo che sono troppo perfette.
Questo è un discorso che non mi sento di affrontare qui (come invece ho trovato sostenitori su FB).
Si fa prima a schierarsi sulla totale realtà degli Alieni piuttosto che ammettere che un Dio ci abbia creato ... non sulle buffonate quali che ci hanno "creato" altre razze!

Per quello che pensiamo di vedere può essere semplicemente il Demonio che si diverte per screditare il Creatore, sviare l'Uomo dal pensierosull'Onniscente. Resta però il dubbio degli "dei" delle civiltà passate ... (ma anche loro possono essere stati vittime del Demonio, anzi anche di più non avendo ancora avuto la Rivelazione). In una cosa sono irremovibile: il Divino, in quanto tale, non permette l'equivocità; le cose sono SEPARATE (se Esistono).

Infatti, come si dice: il diavolo fa le pentole ma non i coperchi ... Può ingannare ma non gli è permesso più di tanto. Oppure resto sulle le mie ipotesi iniziali, di sempre:

1° Non gliene frega niente di noi
2° Hanno accordi solo con certe personalità ma senza dar loro determinata tecnologia (che potrebbe far prevalere una Nazione sulle altre)
3° Sono manifestazioni del Demonio (per seminare "zizzania") e far dimenticare il Creatore
4° Abbiamo preso tutti un ... abbaglio
5° Poi per anni ed anni questi presunti alieni fanno le stesse cose (come un ragno fa la stessa tela): appaiono, scompaiono; a terra compiono giri affrettati attorno alle loro "Cose" per ripartire subito dopo alla vista di qualcuno ...
Come un modo per turbare e ... basta.
In volo, altrettanto: scortano, girano attorno e ... fuggono.

Dopo anni ed anni siamo sempre al "punto 0"
Non credo si possa nascondere un qualsiasi segreto per 70 anni .... Non so cosa dire.
Sono cresciuto con la "conquista Spaziale" e si è (praticamente) fermata ...
Altrettanto sono cresciuto con i "Dischi Volanti" ma non se ne è venuti a capo di nulla ...

Ed ecco perché all'argomento UFO non si interessino poi molte persone ...
E' semplice, non ci avevo pensato prima: è un argomento di cui se ne parla da 10 mila anni e non se ne viene a capo di ... NULLA!

Sì, possiamo avere conferme, piccoli pezzi di un vasto mosaico, ma siamo sempre lì!
Più che una ricerca E' UN ARCHIVIO di fatti avvwenuti ...
Quindi ogni conversazione diventa inutile, senza stimolo, o curiosità; un "delitto" senza movente! Allora, dopo un po, la gente si stufa rimandando ad un lontano avvenire: "vabbèh, noi siamo qui, quando Si vedranno li saluteremo ..." Fine del discorso! Non c'è molto da aggiungere in effetti ...
Discutiamo di fatti avvenuti, a meno che siamo presenti in quel preciso istante, ma anche lì, cosa può cambiare un "punto" luminoso zigzagante? Qualcuno'altro invece ha potuto osservare molto di più, però è limitato alla sua esperienza personale (che in molti casi non avrà il coraggio di condividerla con nessun'altro!).
Cosa può cambiare nella nostra assonnata vita quotidiana , il nostro tranquillo svolgersi dei fatti giornalieri ..?
Ho "speso" tutta la mia vita, praticamente, alla ricerca di una verità conclamata, ma niente, solo supposizioni e ricerche; un "annaspare con la mano" verso l'ignoto!

Questi sono i miei attuali risultati dopo averle pensate, immaginate, proposte e studiate tutte dalla mia infanzia ad oggi ......
Logicamente ognuno può aspettare un "Qualcosa" (perfino gli ebrei attendono ancora il Messia)!

Sapete quanto ho sopportato di scherno in tutti questi anni ...?

Ed hanno ragione! L'Ufologia è TUTTA QUI.

L'entusiasmo che avevo sta perdendosi di giorno in giorno; non mi rimane altro che ammirare il Creato con il mio piccolo telescopio e ... sognare!
Resta comunque il mio sogno di giocare con le Galassie, sfiorare i Pianeti, accarezzare le Stelle, nascondermi in mezzo alle Nubi Oscure, perdermi nell'Infinito riempiendo i miei occhi di polvere d'argento delle stelle ..!


[IMG]https://i.imgur.com/7Dqe1Ap.gif[/IMG]





Perché ignorate i disassociati ? Testimoni di Geova Online...85 pt.20/09/2018 09.46 by Anonimo
Real Madrid - RomaSenza Padroni Quindi Roma...70 pt.20/09/2018 08.51 by lucaDM82
Marco Zaffaroniblog191231 pt.19/09/2018 21.34 by ormonello
OFFLINE
Post: 1.373
Città: MESSINA
Età: 36
Sesso: Femminile
16/10/2017 13.58

Spero che sia solo una (sospensione)! Ma conoscendoti lo do quasi per scontato che sarà così. E' vero, gli avvistamenti sono sempre di meno e c'è mancanza di stimoli.. ma mai gettare la spugna Ufò!! Non pensare che tutto quello che hai fatto in questi ultimi 10 anni sia inutile(perchè non ci sono prove, ecc.).. ognuno di noi ha dato un contributo nel suo piccolo ed il tuo è stato importante, sei stato un punto di riferimento per molti (anche per me [SM=g27988] )..

16/10/2017 15.56

E'h, già, cara Lidia, anche se lascio un piccolissimo "spiraglio", le mie conclusioni me le sono tirate.
Tutto vagliato.
Tutto considerato.
In più, la Religione, contrariamente a quello che si possa pensare, non mi ha impedito, mi ha fatto capire piuttosto, e ce ne sono voluti di anni; e .. sic stantibus rebus, il cerchio si è chiuso: la scintilla divina messa nell'Uomo lo rende Unico!
Un quadro che merita, che è rilevante, bello, sicuramente sarà dotato di una splendida cornice! [SM=g27985]


Naturalmente non metto limiti al Creatore, però se avesse fatto tutto questo per farci comprendere la sua ... grandezza nel creare? Non giungere mai ai confini ...?
L'Uomo è quello che è ma è stato creato per scegliere, decidere, non essere un "pupazzo". Questo vuol dire "... a Sua immagine e somiglianza ..."






[Modificato da Ufologo-555 16/10/2017 16.50]
OFFLINE
Post: 1.373
Città: MESSINA
Età: 36
Sesso: Femminile
17/10/2017 02.18

Re:

La mia conclusione ad oggi è che viviamo in un universo magico, fatto di carne e di spirito... Sono d'accordissimo sul fatto che non siamo niente di fronte al potere di Dio e ce lo dimostra questo universo vastissimo che ci circonda [SM=g9508] !! Ma Dio non ce l'ha donato solo per poterlo ammirare da qui, ci ha dato anche a disposizione tutti i mezzi per poterlo esplorare, per poterci spostare, come li ha dati ad "altri".
Tu hai citato una frase della Bibbia, un libro sacro che io personalmente prendo solo in parte in considerazione, non dimentichiamo che la Bibbia è stata scritta dagli uomini ed è stata quindi fortemente influenzata dalle credenze e usanze dell'epoca..

17/10/2017 12.18

Certamente, un Libro ispirato e un po' "condito", scritto anche da profeti per preparare la strada alla venuta del Messia; infatti, noi cristiani, seguiamo il Vangelo! La Rivelazione!



OFFLINE
Post: 1.373
Città: MESSINA
Età: 36
Sesso: Femminile
17/10/2017 21.30

Re:
Ufologo-555, 17/10/2017 12.18:

infatti, noi cristiani, seguiamo il Vangelo! La Rivelazione!






[SM=g28002]

18/10/2017 12.55

Un'ultima cosa: riguardo l'antichità, bèh, gli avvistamenti venivano scambiati per manifestazioni di "dei", ed il gioco demoniaco era fatto ...

Ciò che la gente dice di vedere potrebbe essere un'illusione, per quello sono sempre pochissimi i testimoni ... Una sorta di visione (che poi si propaga raccontandola agli altri ...)

Ed allora si spiega perché di UFO se ne parla solo in conferenze specifiche e non pubblicamente in TV o radio: la gente (in maggioranza) non vede nulla e quindi ... se ne frega.
Con tutti i dibattiti quotidiani gli UFO mai, se non per riderne!
Un motivo ci sarà ... Sono irrilevanti.



Ora sono vecchio; tutte le ipotesi e fantasie le ho messe da parte; guardo con non curanza il cielo che una volta mi entusiasmava nell'attesa di vedere altri esseri. Ora lo vedo vuoto, bello ma vuoto ...
La ricerca ora è tutta interiore (come penso debba essere); e mi sento appagato e riconoscente verso Chi mi ha creato ... Riconoscendo di essere unico e irripetibile, quindi prezioso (come ognuno di noi).





Un grazie ed un saluto a tutti ...


(Ma vi seguo comunque ...)






OFFLINE
Post: 18
Città: BRESCIA
Età: 74
Sesso: Maschile
29/10/2017 10.13

(La vecchiaia: ho commesso un errore, ho dovuto reiscrivermi) [SM=g27995]






[IMG]https://i.imgur.com/xzzynEH.gif[/IMG] Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
OFFLINE
Post: 1.373
Città: MESSINA
Età: 36
Sesso: Femminile
31/10/2017 22.47

Purtroppo per una settimana non ho potuto seguire né il forum né le notizie, cmq lo sapevo che saresti tornato, certo non mi aspettavo così veloce però [SM=g27985] meglio così si sarebbe sentita la tua mancanza.. [SM=g9508]

OFFLINE
Post: 18
Città: BRESCIA
Età: 74
Sesso: Maschile
01/11/2017 13.15

Dici ...? [SM=g8861]




[IMG]https://i.imgur.com/xzzynEH.gif[/IMG] Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
OFFLINE
Post: 18
Città: BRESCIA
Età: 74
Sesso: Maschile
07/11/2017 16.30

Però, l'unica cosa che ho in mano (già postato e non ricordavo) sono questi documenti autentici forniti dopo l'"ondata" del '78/'79 ricalcando quelli in vigore anche in U.S.A. ...
Quando li portarono, nall'Aerobase in cui prestavo servizio, ero presente; mi trovavo nel B.O.C. (Bunker Operative Control) per portare delle carte eronautiche, visto il mio N.O.S., per cui ne presi visione con l'Uff/le di servizio in quel momento ....


[IMG]https://i.imgur.com/0WbXqQb.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/AQBIBZj.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/xl1XaRl.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/StzahHZ.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/qr6kEvQ.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/gTHrr3B.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/hbUirko.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/x5BStGR.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/kY90vDu.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/kY90vDu.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/Tm6udHb.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/dvChWQl.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/Fm0AHGi.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/EfK6YIL.jpg[/IMG]



Queste sono le disposizioni in caso di avvistamento di U.F.O.

Vi posso assicurare che non si tratta di aerei sconosciuti ...
Appena viene compilato diventa RISERVATISSIMO ed entro 24 ore deve giungere a Roma...
Per importanza è secondo solo alla dichiarazione di guerra!

Riguarda un eventuale avvistamento "ottico" e "radar" ; altro non posso far vedere...



[IMG]https://i.imgur.com/xzzynEH.gif[/IMG] Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
OFFLINE
Post: 1.373
Città: MESSINA
Età: 36
Sesso: Femminile
08/11/2017 20.07

Re:
Grazie per questa documentazione Massimo, molto interessante!!



OFFLINE
Post: 18
Città: BRESCIA
Età: 74
Sesso: Maschile
09/11/2017 16.48

Figurati; praticamente è tutto quello che ho (in mano) ...




[IMG]https://i.imgur.com/xzzynEH.gif[/IMG] Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
OFFLINE
Post: 18
Città: BRESCIA
Età: 74
Sesso: Maschile
15/11/2017 16.37

Comunque ...
Non so se l'ho già postato: [SM=x5241260]


Ghedi: U.F.O. sull’Aerobase

Inchiesta: Massimo Staccioli (U-555)

Il 5 Maggio,1995, alle ore 04.15, durate il regolare servizio di ronda notturna all’interno del perimetro dell’Aeroporto, due militari, il Serg.Magg. M.N. e l’aviere di leva di Brescia, M.R., a bordo di una “campagnola”, mezzo militare usato per il pattugliamento, notarono simultaneamente nel cielo ancora notturno e stellato una luce di color giallognolo opaco, più grande delle stelle, che si avvicinava da lontano verso la testata Nord della pista dell’Aeroporto come se fosse il faro di un normale aereo in fase di atterraggio; al contrario però la luce degli aerei è bianchissima ed abbagliante.
Poi veniva spostato rispetto l’asse-pista dell’Aeroporto; in più dalla direzione opposta del normale “sentiero di avvicinamento” alla pista, salvo in caso di vento contrario. Ma quella notte era tranquilla e con un leggero strato di umidità sui campi, proprio per l’assenza di qualsiasi brezza. Né poi vi era “traffico”aereo previsto, anzi, come si dice tra gli addetti ai lavori, l’Aeroporto era praticamente “chiuso”.
La velocità di quella luce,ormai diventata grande come il disco lunare visto ad occhio nudo, poteva aggirarsi in torno ai 200/300 Km/h, mentre il suo colore, ora che era più vicina, era di un arancio pallido prodotto evidentemente da ciò che stava dietro quella Luce opaca. La Sfera luminosa (poiché tale si mostrava, avendo ormai scartato qualsiasi tipo di faro) si … fermò in aria a bassa quota, a circa 100/150 m.
Non conoscendo l’effettivo diametro di questa strana Sfera, non erano in grado perciò di stabilire obiettivamente se si fosse fermata in corrispondenza della testata-pista Nord o appena al di fuori della recinzione dell’Aeroporto (dato che loro poi percorrevano il perimetro aeroportuale interno, seppur dirigendo casualmente verso la Sfera, o quello che fosse, distavano da Essa un chilometro circa).
Dopo una dozzina di secondi in cui la Sfera luminosa si mantenne perfettamente immobile, improvvisamente “schizzò via” tornando alta in cielo, andando in un’altra direzione rispetto alla sua provenienza.
Intanto i due testimoni,alquanto perplessi, proseguivano lentamente a bordo del mezzo militare il loro giro programmato di ronda, pensando a varie ipotesi ma senza arrivare a delle conclusioni.
Quand’ecco che dopo circa 5 minuti la vedono tornare da lontano, come all’inizio, ma da una nuova direzione.
Giunta, si ferma di nuovo allo stesso punto ed alla stessa quota di prima; ma improvvisamente, dopo solo qualche secondo, invece di vola via, comincia a muoversi rapidamente a scatti lateralmente, prima da una parte poi dall’altra. Questo per tre/quattro volte poi, a velocità incredibile, scompare verso una nuova direzione in cielo verso i monti della vicina città di Brescia. Queste manovre si ripeterono altre quattro volte ma variando gli scatti:ora verso l’alto ora verso il basso, quando si fermava…
Nel frattempo i due testimoni che si stavano avvicinando progressivamente verso la zona interessata dal “fenomeno”, cominciavano a dar segni di nervosismo e ad allarmarsi!
Parlando eccitati tra loro della Cosa, continuavano a fare ipotesi, ma tutte cadevano. Per prima quella dell’elicottero, subito scartata viste le manovre, la mancanza di rumore e l’ora della notte. In più nessuno poteva avvicinarsi all’Aerobase Militare senza preavviso o autorizzazione anche se in emergenza. Poi qualsiasi faro avrebbe evidenziato il suo fascio di luce, specie per l’umidità nell’aria in quella notte così tranquilla. Insomma, un faro è pur sempre un faro! E chi poteva fare poi quelle strane rapide e silenziose manovre?
La pazzesca velocità di allontanamento, mi dissero i due testimoni, era paragonabile all’apparente scia prodotta da un movimento brusco effettuato con una sigaretta accesa, al buio!
Quindi aerei, niente da fare; satelliti, palloni sonda, fulmine globulare, ancora meno… La vedevano lì, davanti a loro, reale. Praticamente veniva scartata qualsiasi cosa conosciuta… Perciò un U.F.O. ! Non identificato…
Ma dalle manovre intelligenti e ripetute…
Anche eventuali fari di discoteche furono immediatamente esclusi, anche se sapevo che sarebbe stata una domanda a dir poco stupida, visto il tipo di avvistamento…però anch’io ho cercato di giustificare in ogni modo (come da abitudine) l’avvistamento prima di farmi un’idea. Poi l’aviere mi disse che da civile lavorava in discoteca e conosceva bene il funzionamento delle luci laser…
Prima di continuare, facendo diversi rilevamenti di giorno, sul posto con i due testimoni, ed osservando dai quattro punti del loro avvistamento, potemmo osservare bene come i caccia “Tornado” viravano e “riattaccavano” (come si dice in gergo) per ripetere il circuito d’atterraggio (per addestramento o per completare il carburante rimasto eventualmente, al ritorno delle “missioni”) e viravano per tornare all’asse opposto della pista per atterrare (o riattaccare di nuovo). Il Serg. Magg. Mi confermò che nel punto dove il “Tornado” virava, cioè a circa un chilometro a fine pista, la Cosa aveva dimensioni doppie del caccia! Quindi concludemmo chela Cosa doveva avere un diametro di circa 40 m. di diametro, se si trovava fuori della testata pista, oppure in prospettiva, se era in testata-pista, dai 7 ai 10 m. (dato che ripetevano che doveva essere proprio vicina…).
Ma arriviamo alla conclusione dell’avvistamento; così, proseguendo in macchina il giro di ronda previsto e discutendo nel frattempo il da farsi, riguardo i precedenti quattro avvistamenti, i due imboccarono un raccordo interno della pista principale dell’Aeroporto. Non sapendo cosa fare, l’aviere disse risolutamente al Serg, magg. M.N. che per lui era un UFO , intendendo dire quello che tutti identificano per un Oggetto Volante Non Terrestre (ormai è questo l’uso comune dell’acronimo), ma non trovavano la “strategia” di allertare qualcuno o la “Torre di Controllo”. Il fatto si presentava loro in questi termini, come mi dissero: …”se ci sbagliavamo e dicevamo che c’era un UFO, ci potevano prendere per matti e non ci avrebbero creduto, poi in effetti, ci vergognavamo di dire la cosa in questi termini - (eccoci qua: è sempre così!) - poi l’avvistamento durava ogni volta un minuto/due e poi spariva, e se non tornava più….? L’indomani saremmo stati i “matti di turno!”
Mentre facevano questi ragionamenti e prendevano sempre più coscienza che avevano assistito a qualcosa d’insolito che faceva salire loro la tensione, il Serg.magg. fu attirato da una luce arancione riflessa dallo specchietto retrovisore esterno della “campagnola”: era di nuovo la Sfera di luce! Erano passati circa dieci minuti dall’ultimo avvistamento.
La Luce, dapprima lontana, si avvicinò rapidamente da dietro la vettura riempiendo con la sua forma tutto lo specchietto verticale del mezzo militare. L’aviere che non era al volante, si voltò sentendo i commenti del Serg. Magg., ed osservò la Sfera a circa 150 m. da loro e, quasi gridando, disse: “adesso atterra…adesso atterra…!”
Il Serg. Magg. negando per scaramanzia, perché ormai era tale la paura, sterzò improvvisamente verso il limitare del raccordo verso il prato adiacente, istintivamente, con l’intento di togliersi dalla traiettoria e fermarsi, poiché nel frattempo l’Oggetto si avvicinò a loro a circa una ventina di metri…
Solo che, scesi dall’autovettura, non videro altro che…il cielo stellato! L’UFO era sparito! Non c’era più nulla… Era risalito in verticale? Non hanno saputo dirlo. Nell’attimo in cui aprirono le portiere per scendere, era sparito…
Completato poi il giro della Base, incontrarono l’Ufficiale d’Ispezione, questi chiese loro se fosse tutto a posto, ma i due testimoni si guardarono in faccia simultaneamente, al che, l’ufficiale, cogliendo la volo i loro sguardi, si rese conto che qualche novità in effetti doveva esserci…
Così, quasi timidamente, i due testimoni, dissero ciò che avevano osservato, l’UFO ed i loro pareri…
Qualche battuta da parte dell’Ufficiale e come tante volte…finì tutto lì!
Il giorno dopo, incontrando l’Ufficiale, che conoscevo bene, mi disse che rimase colpito dalle facce e dal tono di voce dei due testimoni.
Da parte mia, non mollando facilmente l’inchiesta ( ero per di più ancora in servizio), sono tornato ripetutamente sull’argomento con il Serg. Magg. (ora Maresciallo); feci ulteriori ricerche e approfondimenti anche tra altri colleghi, ma restarono gli unici testimoni.
In tutto, l’avvistamento durò circa 40 minuti, mentre tra un avvistamento e l’altro passavano tra i 6 e i 13 minuti di… calma. Il Maresciallo mi ripete sempre le stesse cose: niente scintille, niente colori, niente rumori, solo questa enorme Sfera arancione di circa sette metri di diametro. Niente riflessi sul cemento, quando si avvicinò loro; sbucò praticamente già basso dalla curva del raccordo per “presentarsi” a loro. Il motore dell’automezzo, comunque non si spense.
Il testimone è persona seria, riservata e qualificata; è un avionico, lavora nel settore dei pannelli elettronici del caccia “Tornado”. Non era a conoscenza più di tanto riguardo agli UFO, anzi, era alquanto scettico. Più che altro lo misi al corrente io del Problema, come molti altri colleghi e piloti, dai quali riuscii a tirar fuori altri fatti…
Ricorda tutto molto bene ed è rimasto colpito.
Questo è stato solo l’ultimo avvistamento avvenuto all’Aeroporto di Ghedi; ve ne sono stati precedentemente almeno una dozzina, sia dalla “Torre” che inseguimenti da parte di caccia durante esercitazioni di voli notturni…


[IMG]https://i.imgur.com/6LSj48z.jpg[/IMG]


[IMG]https://i.imgur.com/LNnVubt.jpg[/IMG]


Copertina UFO Notiziario


[IMG]https://i.imgur.com/C239TRC.jpg[/IMG]




[IMG]https://i.imgur.com/xzzynEH.gif[/IMG] Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
OFFLINE
Post: 18
Città: BRESCIA
Età: 74
Sesso: Maschile
15/11/2017 19.48

Mi è venuto in mente l'episodio accaduto ad un altro mio collega, che lavorava presso l'Aeroporto di Malpensa (un Maresciallo con la specializzazione meteo) che, dopo aver assistito ad un evento Ufologico mentre era in servizio nella casetta meteo in fondo alla pista dell'Aeroporto, non ebbe più il coraggio di uscire (come doveva fare ogni ora per rilevare i vari dati dalla "casetta" meteo situata a pochi passi dalla sua) per paura di vedere Qualcuno nei dintorni, la fuori!

"...Tanto la serata era una di quelle tranquille, e conoscevo per esperienza le condimeteo di quella notte; segnai i dati probabili di quella notte fino all'alba quando ebbi il cambio... Lo dissi solo a mia moglie!"

Vide un Oggetto arancione di non modeste dimensioni "atterrare" a circa 300 metri dove era lui, nel piccolo edificio in fondo pista (distaccato a più di 2 Km da qualsiasi edificio dell'Aeroporto). L'Oggetto fu visto dapprima mentre stava prendendo le consegne dall'altro Sott/le smontante (alle ore 20.30), e lo videro insieme spostarsi verso il vicino Aeroporto di Cameri. Rimasero perplessi; l'uno smontò dal turno regolarmente, l'altro prese servizio pensando tra se cosa poteva essere quello che avevano visto. Più tardi, verso le 21.15 Si ripresentò, molto vicino, scendendo tra la fitta boscaglia sul limitare dell'Aeroporto; rientrato in tutta fretta nell'alloggio (aveva appena rilevato i dati meteo) si rinchiuse a chiave all'interno senza più uscire fino al mattino seguente, i suoi bisogni li fece in … bottiglia ...
L'Oggetto fu riportato dalla stampa il giorno dopo, ma in volo e sull'Aeroporto di Cameri, stazionando qualche secondo per ripartire subito dopo per altre direzioni.

Come tanti altri è quel tipo di persone che se gli accade qualcosa poi preferiscono dimenticare ...

Eccetto il sottoscritto non lo disse a nessun altro (e dopo anni) ...


[IMG]https://i.imgur.com/xzzynEH.gif[/IMG] Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 09.51. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Facebook

Ci trovi anche su Ufo mystery.